Loading
Feb 10, 2016

Le nozze di carta

Sembra ieri… il batticuore, l’attesa, il tremore della voce per pronunciare un semplice, impegnativo e determinante: si! Eppure è già passato un anno: buon anniversario di carta sposini!

Il nome attribuito a questo anniversario potrebbe far pensare alla fragilità, all’insicurezza o all’instabilità: niente di più sbagliato. La carta è, infatti, un simbolo di leggerezza e freschezza, ma anche della delicata forza con cui le singole fibre che la compongono s’intrecciano saldamente fra loro.

Il primo anno, infatti, si può definire di “assestamento”, durante il quale può succedere di inciampare in piccole complicazioni che la vita di coppia, di solito, comporta. Tuttavia i ricordi felici della Luna di Miele sono ben vivi, tanto quanto l’amore che ha portato ad unirvi in matrimonio, e aiutano a superare gli ostacoli.

Vogliamo suggerirvi, come possibile dono per la vostra dolce metà, proprio qualcosa che sia realizzato in carta: potreste comporre una poesia o scrivere una lettera, sarà sicuramente d’effetto. Oppure, o in aggiunta, una bella fotografia stampata o un puzzle, raffigurante uno scatto del vostro viaggio di nozze, da comporre insieme dopo un’intima cenetta a casa. Insomma… largo alla fantasia!

Leave a comment